E' il Lambrusco ad inaugurare la prima delle HappyWiners Wine Battles, un gioco tra amanti del vino in cui si degustano diverse bottiglie alla cieca unite da un unico filo conduttore, al fine di scegliere il vino più buono tra i contendenti. 

Le 6 bottiglie nascoste
Regole

- 10 partecipanti
- 6 bottiglie alla cieca
- Semplice scala di valutazione da 1 a 5 punti:

1pt Non mi piace,
2pt Così così
3pt Buono
4pt Molto buono
5pt Buonissimo


Precisazione importante

E' un gioco goliardico e non ha basi tecniche ma si tratta di un semplice confronto tra amanti del vino. Abbiamo voluto ricreare un campione del mondo reale, in cui ci sono uomini, donne, persone esperte e meno esperte. Il vino che ha vinto la Wine Battle NON è il "Lambrusco più buono" in assoluto ma semplicemente quello che è piaciuto di più ai 10 partecipanti.

Le 6 bottiglie "in gara" non rappresentano i 6 migliori lambruschi sul mercato e sono state semplicemente scelte a caso tra quelle della stessa categoria. Sicuramente ci sono realtà molto diverse tra loro, dalla piccola azienda al colosso nazionale, dall'azienda biologica e attenta all'ambiente a quella che fa milioni di bottiglie e le vende ai supermercati. Allo stesso tempo le bottiglie scelte non coprono geograficamente tutte le diverse tipologie di lambrusco ma questo ci permetterà di poter organizzare ulteriori Wine Battles.
I vini in "gara"
I vini

A fine degustazione e a votazione avvenuta, vengono scoperte le bottiglie e i partecipanti possono conoscere l'identità dei vini.

  1. Otello NerodiLambrusco - Ceci
    Lambrusco Maestri - 8€
  2. 15.0 Mèstor - Oinoe
    100% Lambrusco Maestri - 8€
  3. Radice - Paltrinieri
    Lambrusco di Sorbara 100% - 10€
  4. Vigna del Cristo - Cavicchioli
    Lambrusco di Sorbara 100% - 8€
  5. Falconero zero - TerraQuilia
    Lambrusco Grasparossa, Malbo Gentile - 10€
  6. Puro! - Vitivinicola Fangareggi
    100% Lambrusco Salamino - 7€

I risultati

La prima HappyWiners Wine Battle è stata un successo. Una bellissima serata tra wine lovers, dove si è riso e scherzato e bevuto ottimi vini in piacevole compagnia. 

Si procede al conteggio finale dei voti con una grande sorpresa: ci sono due vini a pari merito al terzo posto ed il secondo li precede soltanto di un punto. Il vincitore invece è in fuga.
Questo è il podio finale:

  1. Otello NerodiLambrusco - Ceci 
  2. Vigna del Cristo - Cavicchioli
  3. Ex aequo: Radice Paltrinieri - Puro! - Vitivinicola Fangareggi 
Il podio finale

Lascia un commento