Visualizza questo post su Instagram

Quarta “puntata” della rubrica VINTERVISTO. Il tema di oggi è: • 🍷IL VINO DELLA CASA Quando penso al vino della casa mi viene subito in mente una tipica trattoria con le tovaglie a quadrettoni, o qualche immagine amarcord di film in bianco e nero, in cui l’Alberto Sordi di turno attende il tipico oste panciuto e chiacchierone con la brocca di vino della casa. • Il vino ormai non è più considerato un alimento in senso lato o un accompagnamento di un bel piatto ma ne ricopre spesso la stessa importanza. La qualità si è elevata in maniera esponenziale e a farne le spese è stato il “vino da tavola”. Negli ultimi anni il vino sfuso della casa è diventato sinonimo di pochezza, approssimazione, insufficienza…di vini indefiniti, annacquati, insipidi, con un ricarico enorme rispetto al costo. Ma è davvero così? A volte sì, colpa di alcuni ristoratori scorretti che cercano di ingannare i turisti stranieri o i clienti occasionali, vendendo “fischi per fiaschi” o spacciando il vino in brocca come il migliore della zona, per poi deluderli con vini non all’altezza. Altre volte no, ci troviamo davanti a prodotti ben identificati, di buona se non ottima qualità, magari un vino scelto appositamente dal ristoratore e fatto etichettare esclusiva per il suo locale, da bere alla mescita e in bottiglia. Capita di trovare quell’oste che conosce vita, morte e miracoli di quel vino sfuso e del suo produttore e ve be offre anche un bicchiere per sconfiggere la vostra diffidenza. • 🎙ADESSO TOCCA A VOI Qual è la vostra esperienza con il vino della casa? Lo ordinate o lo evitate come la peste? Raccontatemi da che parte state e taggate quel produttore o quel ristoratore che propone un vino sfuso di qualità. Sceglierò i commenti più belli, insoliti e divertenti e li condividerò nelle stories. Potete anche rispondere con video/audio in direct o nelle stories, come se fosse una vera intervista. • ©️Video: Zootropio #happywiners #vintervisto #sommelieritaliano #berebene #winepassion #wineculture #vigne #glassofwine #enogastronomia #wineexperience #wineaddict #winelifestyle #vinrouge #vinrosè #vinblanc

Un post condiviso da HappyWiners 🍷🍇 (@happywiners) in data: