Il vino di oggi è un Vino Happy “certificato” a tutti gli effetti, poiché nell’ultima Guida AIS ha ottenuto il premio Salvadanaio, che identifica i vini dall’alto valore paragonato al prezzo di vendita.

Siamo in Trentino-Alto Adige, all’interno della denominazione Lago di CaldaroKalterersee, una DOC la cui produzione è consentita nelle province di Bolzano e Trento. La varietà d’uva prevalente è la Schiava, che ha trovato nel microclima temperato che caratterizza le zone vicine al Lago di Caldaro il suo habitat di elezione.

🍷 Bischofsleiten 2018
🚜 Castel Sallegg
🗺️ Caldaro (BZ)
🍇100% Schiava
📜 Alto Adige Lago di Caldaro Scelto Classico Superiore DOC
💶 ~10€

Castel Sallegg è un’azienda storica nel panorama vinicolo altoatesino. La sua storia inizia nel 1851 quando il Conte von Kuenburg eredità i possedimenti dell’arciduca Ranieri d’Austria, viceré di Veneto e Lombardia, con i vigneti circostanti.

Nel punto più profondo del castello, a 11 metri di profondità, c’è la cantina delle barrique, venuta alla luce durante i lavori di ristrutturazione alla fine del XIX secolo e successivamente restaurata, che risale almeno a 1000 anni fa.

Bischofsleiten, da uve Schiava in purezza, è un vino leggiadro dal colore rosso rubino chiaro e trasparente, che conquista per la sua beva succosa e piacevolissima.
Presenta i profumi semplici e delicati del vitigno, di piccoli frutti rossi e spezie. In bocca è fresco ed equilibrato, con una bella sapidità e tannini morbidi.

Servito a 11-14° è ideale anche come vino rosso per l’estate. E’ leggero e talmente piacevole che non ci accompagnerei niente. Ha un prezzo che ci consente di averlo sempre a casa, per un calice quando torniamo dal lavoro e in attesa che la cena sia pronta. In ogni caso va a nozze con piatti leggeri, pollame e carni bianche.



Seguiteci su Instagram per non perdere nessuno dei nostri contenuti.